Ultima modifica: 20 Giugno 2019

RoboCup Campioni!

I PROGRAMMATORI DOC della Marconi vincono la RoboVallauri Cup 2019

La Scuola Secondaria di I grado “G. Marconi” ha preso parte con 7 squadre di giovani programmatori, alla gara RoboVallauri Cup 2019, un importante contest di robotica educativa organizzato dall’IIS “G. Vallauri” di Fossano, attraverso il gruppo Robotika, Animatori Digitale e Team per l’Innovazione.

All’evento hanno partecipato 5 scuole secondarie di I grado della provincia di Cuneo, in cui si sperimenta da tempo l’efficacia della robotica educativa: oltre alla Marconi di Savigliano, erano presenti I.C. Sacco di Fossano, I.C. Vanzetti di Centallo, I.C. Perotti di Carrù, I.C. Soleri di Cuneo.

I ragazzi delle squadre partecipanti hanno programmato i loro robot Mbot per farli gareggiare su piste di differente difficoltà: gli attenti giudici, studenti dell’IIS Vallauri, hanno attribuito punteggi e penalità, giungendo così alla definizione della classifica finale.

Questa ha visto primeggiare la squadra PROGRAMMATORI DOC della Marconi, composta da Zavattero Marco (3B), Guerrini Nicolò (3B), Guiotto Giacomo (1B).

Grande entusiasmo tra tutti i partecipanti, per un evento che unisce problem solving, problem posing, STEM, divertimento e passione, dando vita a qualcosa di completamente nuovo.

RoboVallauri CUP è una manifestazione nata per condividere e sperimentare la robotica: è stata, anche quest’anno, un momento di incontro, confronto, formazione, divertimento e interazione tra studenti e docenti di diverse scuole.

Molto interessante lo spazio dedicato alla presentazione dei progetti realizzati dagli studenti dell’IIS “Vallauri” nell’ambito dell’Innovazione: i giovani progettisti hanno raccontato e mostrato come sono nate le idee e come sono state realizzate, per risolvere piccoli e grandi problemi della vita di tutti i giorni, o anche solo divertire e intrattenere.

Sono stati organizzati inoltre laboratori aperti per gli studenti con attività di coding e prototipazione.

I docenti hanno potuto partecipare al workshop tenuto dal prof. Michele Maffucci, docente presso l’ITIS “G. B. Pininfarina” di Torino maker, libero professionista, coordinatore di progetti e tutor per iniziative a carattere regionale e nazionale nell’ambito delle tecnologie didattiche e tecnologie a supporto della disabilità, che ha raccontato la sua esperienza di attività di consulenza presso RAI Ragazzi per la realizzazione della trasmissione televisiva “Rob-o-Cod”, dedicata al Coding e alla robotica andata in onda su RaiGulp nei mesi di aprile e maggio scorsi.