Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

IC Papa Giovanni XXIII

IC Papa Giovanni XXIII

Imparo e mi diverto

Ed è di nuovo tempo di Girls code it better!

girls code it

Per il secondo anno consecutivo l’Istituto Comprensivo Papa Giovanni XXIII ospiterà nell’Atelier Creativo della Scuola Secondaria “G. Marconi”, il programma GIRLS CODE IT BETTER, laboratorio di progettazione, di programmazione informatica e fabbricazione digitale indirizzato alle ragazze delle secondarie di primo grado del nostro Istituto.

L’iniziativa ha l’obiettivo di avvicinare le ragazze ai linguaggi di programmazione e alle nuove competenze digitali, in modo da renderle capaci di comprendere, creare e utilizzare consapevolmente il web e le tecnologie informatiche.

Venticinque allieve sono state selezionate per dar vita alla sede saviglianese del club.

Le alunne, che provengono dalle classi prime, seconde e terze dell’Istituto, sono appassionate e curiose di tutto ciò che è tecnologico: frequenteranno un laboratorio completamente gratuito di 2 ore e mezza settimanali, da novembre 2019 a marzo 2020, per un totale di 45 ore di programmazione.

A stimolarle, curiosare, scoprire ed apprendere insieme a loro, due figure che le seguiranno per l’intero percorso: il maker Maurizio Contu, che può vantare collaborazioni con Hackability e con FabLab Cuneo, e la Prof.ssa Annalisa Catalano, docente di Tecnologia presso la Scuola “G.Marconi”.

L’Istituto, unico della provincia di Cuneo ad essere stato scelto come sede di questo progetto di rilevanza nazionale, è orgoglioso di ospitare questa innovativa attività: le girls lavoreranno su percorsi di fabbricazione digitale, dal disegno alla stampa 3D, e sulla programmazione di schede Arduino, per realizzare prodotti che presenteranno, a fine percorso, all’intera comunità scolastica.

L’obiettivo dell’iniziativa è quello di innescare un meccanismo atto a incoraggiare le ragazze a prendere in considerazione anche percorsi formativi e carriere STEM o a potenziare la propria formazione con competenze oggi imprescindibili.

L’avventura della sede saviglianese del Club è iniziata venerdì 8 novembre.