Ultima modifica: 27 Febbraio 2020

A scuola di legalità!

Iniziativa per i ragazzi della Marconi nel mese della sicurezza in rete

Nel mese di Febbraio l’Istituto Comprensivo “Papa Giovanni XXIII” ha ospitato rappresentanti delle forze dell’ordine che hanno presentato le loro attività e iniziative  con l’obiettivo di rafforzare nei ragazzi il concetto di legalità e il senso civico di responsabilità.

Le classi prime della scuola Marconi hanno avuto modo di incontrare due agenti della Polizia Municipale di Savigliano. Incontro molto interessante e sentito che si è concentrato sul concetto di responsabilità nei confronti di persone, edifici e “cose pubbliche”; si è riflettuto sull’importanza di ogni azione e sulle ripercussioni e conseguenze che eventuali atti, spesso compiuti in maniera superficiale, possono avere.

Le classi seconde della scuola “Marconi” hanno incontrato il comandante della Compagnia dei Carabinieri di Savigliano, Antonio De Vita, il quale ha fatto riflettere i ragazzi sul significato di comportamento responsabile. Ha preso in considerazione alcuni casi quali l’uso non sempre corretto delle piste ciclabili, l’importanza della raccolta differenziata, il rispetto dei beni comuni. Molto interessanti sono stati i  filmati sull’uso improprio del cellulare che può essere causa di incidenti non solo per automobilisti ma anche per pedoni che possono essere distratti. Ha ben illustrato i pericoli del web nei quali i ragazzi possono facilmente imbattersi, invitando ad un uso consapevole degli strumenti informatici e di comunicazione, rispettando quelle che sono le regole della netiquette, nel rispetto delle leggi e di alcuni principi fondamentali della Costituzione Italiana.

legalità